Riduzione del premio INAIL

l’INAIL ha pubblicato il nuovo modello OT24 per la presentazione delle istanze di riduzione tasso, che verranno inoltrate nel 2016 .

La riduzione del tasso è applicabile alle aziende, in attività da almeno due anni, che nel corso dell’anno 2015 abbiano effettuato interventi migliorativi aggiuntivi a quelli minimi previsti dalle norma di sicurezza sul lavoro e

che siano conformi alla regolarità contributiva ed assicurativa ed alle disposizioni obbligatorie in materia di prevenzione infortuni ed igiene nell’ambiente di lavoro.

La presentazione dell’istanza scadrà il 28/02/2016 e la documentazione relativa dovrà essere conservata presso la sede del cliente ed essere disponibile all’esibizione in caso di controllo da parte degli Enti preposti.

Il raggiungimento di 100 punti mediante la realizzazione ed applicazione di interventi di miglioramento, come specificato nel Modello OT24, darà accesso alla riduzione del tasso INAIL applicato.

La riduzione viene calcolata in rapporto al numero dei lavoratori occupati nell’anno dall’azienda, ed in particolare:

  • fino a 10 lavoratori-anno: riduzione del 28%
  • da 11 a 50 lavoratori-anno: riduzione del 18%
  • da 51 a 200 lavoratori-anno: riduzione del 10%

Di seguito il link al sito INAIL, per saperne di più: http://www.inail.it/internet_web/wcm/idc/groups/internet/documents/document/ucm_187616.pdf

PRIMO PIANO

UP TOGGLE DOWN

Certificato di idoneità statica (CIS) nel Comune di Milano

  L'attuale Regolamento Edilizio di Milano obbliga i proprietari o amministratori di immobili, di...

LA PREVENZIONE NEGLI EDIFICI DI CIVILE ABITAZIONE ESISTENTI (ante ’87)

Le città italiane sono costituite da molti edifici di civile abitazione con altezza antincendio...

Prevenzione incendi nelle autorimesse: nuova RTV per le autorimesse (D.M. 21.02.2017)

  La Regola Tecnica Verticale di cui al D.M. 21.02.2017 (RTV), che diventa parte integrante del ...

Resistenza al fuoco dei solai: pubblicato sulla rivista tecnica "Antincendio", un articolo a firma di Ing. Andrea Giordano

Nel mensile di Aprile 2016, la rivista ANTINCENDIO (appartenente al gruppo editoriale EPC), ha...

Rischio di esplosione nelle autorimesse: considerazioni alla luce del D.M. 03/08/2015

  Il D.M. 21/02/2017 ha integrato le “Norme tecniche di prevenzione incendi” di cui al D.M....

Termografia

Il nostro Studio già da qualche anno effettua controlli termografici, specialmente per attività di...

PROMOZIONI IN CORSO

UP TOGGLE DOWN

Addetto al Servizio di Prevenzione e Protezione (ASPP) per attività con rischio d’incendio MEDIO o ALTO e/o presenza di ATEX

  Il servizio si rivolge ad aziende in cui le attività svolte comportino un rischio incendio medio /...

Verifica dei requisiti antincendio nelle abitazioni pluripiano

  Lo Studio ha deciso di promuovere un servizio utile a tutti gli amministratori condominiali che...

NEWS

UP TOGGLE DOWN

Abolizione del Registro Infortuni

Il registro infortuni non è più obbligatorio dal 23 dicembre 2015. A prevederlo è l'art.21 comma 4...

Cause di incendio negli impianti FV

Nella biblioteca on line dei Vigili del Fuoco, è reperibile la "Relazione tecnica sugli incendi...

Cookie Policy

Uso dei cookie Il "Sito" (sga-ingegneria.it) utilizza i Cookie per rendere i propri servizi...

La semiotica degli incendi

E' stata pubblicata, nella biblioteca online del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco, un'utile...

Le cause d’incendio e/o di esplosione nelle caldaie e generatori di calore in ambienti domestici

Il 18 febbraio 2016 è stata pubblicata nella biblioteca online del Corpo Nazionale dei Vigili del...
© 2015 S.G.A. Engineering & Consulting di Ing. Andrea Giordano. Privacy Policy | Cookie Policy
WebMaster Gragraphic